wein.plus
ATTENZIONE
Stai usando un browser vecchio e alcune aree non funzionano come previsto. Per favore, aggiorna il tuo browser.

Login Iscriviti come membro

Appellation d’Origine Protégée

Nuova denominazione AOP valida in Francia per il più alto livello di qualità del vino "vini di origine protetta", che corrisponde a un vino di qualità o a una DOP (origine protetta). Il motivo è il nuovo regolamento del mercato vinicolo dell'UE entrato in vigore nell'agosto 2009. Ciò significa che in tutta l'UE è ora obbligatorio un sistema di qualità controllato sull'origine, che divide i vini in due classi, ovvero senza e con indicazione di origine. Tuttavia, la vecchia denominazione tradizionale AOC può continuare a essere utilizzata. La categoria VDQS (Vin Délimité de Qualité Supérieure), introdotta nel 1949 e considerata un precursore dell'AOC, è stata cancellata senza essere sostituita. Le condizioni di produzione dovevano essere preparate secondo gli standard AOP e il legame con il terroir doveva essere dimostrato. Solo a quel punto era possibile una classificazione superiore ad AOP.

Cosa dicono di noi i nostri membri

Dr. Edgar Müller

Ho grande rispetto per la portata e la qualità dell'enciclopedia wein.plus. È un posto unico dove andare per informazioni nitide e solide sui termini del mondo del vino.

Dr. Edgar Müller
Dozent, Önologe und Weinbauberater, Bad Kreuznach

Il Lexicon del vino più grande del mondo

26,442 Parole chiave · 47,022 Sinomini · 5,321 Traduzioni · 31,775 Pronunce · 209,841 Riferimenti incrociati
fatto con il dal nostro autore Norbert F. J. Tischelmayer. Sul Lexicon

Eventi nelle tue vicinanze

PREMIUM PARTNER