wein.plus
ATTENZIONE
Stai usando un browser vecchio e alcune aree non funzionano come previsto. Per favore, aggiorna il tuo browser.

Login Iscriviti come membro

Lexicon
Il Lexicon del vino più grande del mondo con 25,897 voci dettagliate.

Assenzio

Un'acquavite dal caratteristico colore verde che utilizza la pianta di artemisia "Artemisia absinthum", usata anche per l'assenzio. Le prime menzioni di una bevanda simile all'assenzio provengono dall'antica Grecia. Pitagora (570 a 510 a.C.) e Ippocrate (460 a 377 a.C.) riferirono del suo potere curativo, del suo effetto come afrodisiaco e dell'aumento della creatività che sperimentavano grazie alla bevanda. La ricetta originale dell'assenzio non conteneva originariamente anice. In realtà aveva in mente un effetto medicinale e rinvigorente ed era fatto con olio di assenzio, olio di salvia, melissa, olio di radice di violetta, cannella, alcuni ingredienti segreti ed estratto di clorofilla (da cui "la fata verde"). Fu solo quando Henri-Louis Pernod (1776-1851) aggiunse anche l'anice, dopo aver acquistato la ricetta alla fine del XVIII secolo e aver avviato la produzione prima in Svizzera e poi in Francia. Dopo che l'assenzio è stato vietato all'inizio del 20° secolo, Pernod ha dovuto cambiare la ricetta; lo spirito ora non contiene più assenzio.

Cosa dicono di noi i nostri membri

Roman Horvath MW

wein.plus è una guida pratica ed efficiente per una rapida panoramica del variopinto mondo dei vini, dei viticoltori e dei vitigni. L'enciclopedia del vino, la più completa del suo genere al mondo, contiene circa 24.000 parole chiave sul tema dei vitigni, delle cantine, delle regioni viticole e molto altro.

Roman Horvath MW
Domäne Wachau (Wachau)

Il Lexicon del vino più grande del mondo

25,897 Parole chiave · 46,881 Sinomini · 5,330 Traduzioni · 31,234 Pronunce · 179,520 Riferimenti incrociati
fatto con il dal nostro autore Norbert F. J. Tischelmayer. Sul Lexicon

Eventi nelle tue vicinanze