wein.plus
ATTENZIONE
Stai usando un browser vecchio e alcune aree non funzionano come previsto. Per favore, aggiorna il tuo browser.

Login Iscriviti come membro

Barile di cemento

I contenitori realizzati con questo materiale sono utilizzati in alternativa al legno di quercia, all'acciaio inox o alla pietra naturale (granito) per la fermentazione e la conservazione dei vini. I contenitori convenzionali in cemento sono per lo più rivestiti all'interno con piastrelle di vetro o lastre di acciaio inossidabile, più raramente con plastica o rivestiti di vernice. I vantaggi sono l'uso ottimale dello spazio, la flessibilità dei volumi e il basso ritiro. Dalla metà degli anni Novanta sono stati condotti esperimenti con contenitori di cemento a forma di uovo, a partire dalla Francia, poi in Spagna e ora anche in Germania. Nella regione vitivinicola tedesca della Franconia, alcuni viticoltori utilizzano queste "uova di cemento" con un volume di 900 litri.

Cosa dicono di noi i nostri membri

Egon Mark

Per me, Lexicon da wein.plus è la più completa e migliore fonte di informazioni sul vino attualmente disponibile.

Egon Mark
Diplom-Sommelier, Weinakademiker und Weinberater, Volders (Österreich)

Il Lexicon del vino più grande del mondo

26,403 Parole chiave · 47,036 Sinomini · 5,323 Traduzioni · 31,737 Pronunce · 205,276 Riferimenti incrociati
fatto con il dal nostro autore Norbert F. J. Tischelmayer. Sul Lexicon

Eventi nelle tue vicinanze

PREMIUM PARTNER