wein.plus
ATTENZIONE
Stai usando un browser vecchio e alcune aree non funzionano come previsto. Per favore, aggiorna il tuo browser.

Login Iscriviti come membro

Bottiglie

Già nel 1.500 a.C. nell'antico Egitto si producevano vari contenitori in vetro per vino, birra e altri liquidi. Tuttavia, solo quando i Fenici in Siria inventarono la canna da vetro (e quindi la soffiatura del vetro) nel II secolo a.C., i Romani furono in grado di produrre bottiglie di vetro su scala più ampia fin dall'inizio della nostra era. La bottiglia di vino più antica del mondo è esposta in un museo di Speyer (Renania-Palatinato). È stata trovata in una tomba romana e risale al IV secolo d.C.. Tuttavia, a causa della fragilità del vetro, i contenitori in argilla o terracotta e le botti di legno continuarono a essere utilizzati per il trasporto e la conservazione fino al XVII secolo. A quell'epoca, inoltre, il vino non veniva conservato o commercializzato in piccoli contenitori, ma quasi esclusivamente in grandi contenitori (soprattutto botti di legno).

Cosa dicono di noi i nostri membri

Markus J. Eser

L'uso dell'enciclopedia non solo fa risparmiare tempo, ma è anche estremamente comodo. Inoltre, le informazioni sono sempre aggiornate.

Markus J. Eser
Weinakademiker und Herausgeber „Der Weinkalender“

Il Lexicon del vino più grande del mondo

26,382 Parole chiave · 46,989 Sinomini · 5,323 Traduzioni · 31,716 Pronunce · 202,680 Riferimenti incrociati
fatto con il dal nostro autore Norbert F. J. Tischelmayer. Sul Lexicon

Eventi nelle tue vicinanze

PREMIUM PARTNER