wein.plus
ATTENZIONE
Stai usando un browser vecchio e alcune aree non funzionano come previsto. Per favore, aggiorna il tuo browser.

Login Iscriviti come membro

Lexicon
Il Lexicon del vino più grande del mondo con 25,803 voci dettagliate.

Brasile

La colonizzazione delle vaste terre del Sud America iniziò a metà del XVI secolo ad opera dei portoghesi, che piantarono le prime viti nella regione di San Paolo nel 1532. Nel 1626, i gesuiti vennero a coltivare le viti spagnole nel Grande do Sul. Ma dopo la distruzione delle missioni gesuite, la viticoltura fu nuovamente abbandonata. L'enologo Auguste de St. Hilaire aveva già raccomandato fortemente nel 1800 di piantare vitigni europei nel sud al confine con l'Uruguay, ma questo fu ignorato per quasi 200 anni. Intorno al 1840, l'uva ibrida Isabella fu introdotta nella regione del Rio Grande. Anche se produceva solo vini semplici, tollerava il clima. Uno sviluppo significativo nella viticoltura non si verificò fino al 1875, quando gli immigrati italiani portarono con sé i loro vitigni autoctoni. A causa del clima difficile, la gente ha sperimentato molte varietà di uva, ma solo dopo la prima guerra mondiale sono state utilizzate anche le varietà vinifere. Le grandi multinazionali internazionali lanciarono nuove iniziative a partire dagli anni 1970, tra queste Bacardi-Martini, Cinzano, Heublein, Martini & Rossi, Moët et Chandon (cantina Chandon Brasile), Domecq e Seagram.

Il Lexicon del vino più grande del mondo

25,803 Parole chiave · 47,001 Sinomini · 5,320 Traduzioni · 31,130 Pronunce · 175,207 Riferimenti incrociati
fatto con il dal nostro autore Norbert F. J. Tischelmayer. Sul Lexicon

Eventi nelle tue vicinanze