wein.plus
ATTENZIONE
Stai usando un browser vecchio e alcune aree non funzionano come previsto. Per favore, aggiorna il tuo browser.

Login Iscriviti come membro

Casa della fabbrica

Nome comune (anche British Association House) per un edificio storicamente importante in stile gregoriano nella città portuale portoghese di Porto. Nel 1790 fu occupato dalle case di commercio del vino portuale britannico sotto il console John Whitehead (un edificio precedente, costruito già nel 1727, si trovava altrove). È l'unica "casa del fattore" sopravvissuta, dove un tempo i "fattori" (commissari commerciali) negoziavano e concludevano i loro affari in territorio straniero. I mercanti di vino britannici che si riunivano regolarmente nella Factor House ebbero un'influenza decisiva sul business del vino di Porto. La prima pietra del boom del vino di porto fu posta dal trattato concluso già nel 1703 e noto come Trattato di Methuen, che prevedeva speciali concessioni doganali per l'importazione di vini portoghesi in Inghilterra. Di conseguenza, gli inglesi ottennero il monopolio assoluto del commercio del vino di porto.

Cosa dicono di noi i nostri membri

Sigi Hiss

C'è un gran numero di fonti sul web dove si possono acquisire conoscenze sul vino. Ma nessuno ha la portata, l'attualità e la precisione delle informazioni dell'enciclopedia su wein.plus. Lo uso regolarmente e ci faccio affidamento.

Sigi Hiss
freier Autor und Weinberater (Fine, Vinum u.a.), Bad Krozingen

Il Lexicon del vino più grande del mondo

26,410 Parole chiave · 47,047 Sinomini · 5,323 Traduzioni · 31,744 Pronunce · 205,662 Riferimenti incrociati
fatto con il dal nostro autore Norbert F. J. Tischelmayer. Sul Lexicon

Eventi nelle tue vicinanze

PREMIUM PARTNER