wein.plus
ATTENZIONE
Stai usando un browser vecchio e alcune aree non funzionano come previsto. Per favore, aggiorna il tuo browser.

Login Iscriviti come membro

Lexicon
Il Lexicon del vino più grande del mondo con 26,119 voci dettagliate.

Charles Heidsieck

Vedere sotto Heidsieck.

Oggi, ci sono tre diverse case di champagne a Reims che usano il nome Heidsieck nella loro ragione sociale. La storia complicata iniziò quando Florenz-Ludwig Heidsieck (1749-1828), di origine tedesca della Westfalia, si stabilì a Reims nel 1777 e d'ora in poi si chiamò Florens-Louis Heidsieck. Poco dopo, sposò la figlia del ricco imprenditore tessile Nicolas Perthois. Già nel 1780, cominciò a produrre il suo vino e fondò la sua casa di champagne con suo figlio nel 1785. Nel 1785 fu ricevuto dalla regina Maria Antonietta (1755-1793). Quando il figlio del fondatore morì in giovane età, Florens-Louis Heidsieck prese tre dei suoi nipoti nell'azienda.

Heidsieck - Florens-Louis Heidsieck, Empfang bei Marie-Antoinette  und die 3 Etiketten

Il primo ad unirsi alla compagnia fu Henri-Louis Waldbaum nel 1795, seguito da Charles-Henri Heidsieck nel 1805 e Christian Heidsieck, fratello minore di Charles-Henri, nel 1808. La produzione si basava principalmente sulle vendite di tutte le corti principesche e reali europee dell'epoca, perché lo champagne era la bevanda molto popolare della classe dirigente. Poco prima che Napoleone (1769-1821) invadesse la Russia nel 1812, Charles-Henri Heidsieck iniziò una sensazionale trovata pubblicitaria. Ha annunciato che avrebbe viaggiato da Reims a Mosca su un cavallo bianco. Infatti, ha cavalcato a Mosca qualche settimana prima dell'esercito francese con diverse casse di champagne nel suo bagaglio di marcia.

Charles-Henri morì nel 1824, quattro anni prima di suo zio Florens-Louis Heidsieck. Suo figlio Charles Camille Heidsieck (1822-1893) fondò in seguito una delle tre case Heidsieck (vedi sotto). I nipoti rimasti hanno deciso di sospendere temporaneamente il commercio. Poco dopo, Henri-Louis Waldbaum e Christian Heidsieck hanno ricominciato a commerciare champagne. Poco dopo, quest'alleanza è andata in pezzi e i nipoti hanno preso strade diverse. Di conseguenza, si svilupparono tre società con il nome Heidsieck, il che significava che le controversie legali erano inevitabili. Quando Heidsieck Monopole celebrò il suo centenario nel 1885, ci furono problemi con Charles Heidsieck. Tuttavia, dato che Charles Heidsieck è stato successivamente fondato come Heidsieck Monopole e Piper-Heidsieck, la corte ha permesso che sia Heidsieck Monopole che Piper-Heidsieck si riferiscano al 1785. Tuttavia, la lunga disputa è stata sepolta da tempo.

Heidsieck & Co. Monopolo

Henri-Louis Waldbaum fondò la Waldbaum-Heidsieck & Co. nel 1834 insieme a suo cognato Auguste Heidsieck. Dopo la morte di Auguste Heidsieck nel 1870, la casa commerciò sotto diversi nomi come Veuve Heidsieck e Luling, Goulden & Co. fino al 1910. Nel 1923, Edouard Mignot la comprò e il nome Heidsieck&Co. Monopole fu consolidato. L'azienda è stata gradualmente rilevata dalla casa di Champagne Mumm fino al 1985 e poi acquistata dall'impero Vranken nel 1998. I...

Cosa dicono di noi i nostri membri

Thomas Götz

Le fonti serie su internet sono rare - e l'enciclopedia del vino su wein.plus è una di queste. Quando faccio ricerche per i miei articoli, consulto regolarmente l'enciclopedia wein.plus. Lì ottengo informazioni affidabili e dettagliate.

Thomas Götz
Weinberater, Weinblogger und Journalist; Schwendi

Il Lexicon del vino più grande del mondo

26,119 Parole chiave · 46,879 Sinomini · 5,323 Traduzioni · 31,453 Pronunce · 188,536 Riferimenti incrociati
fatto con il dal nostro autore Norbert F. J. Tischelmayer. Sul Lexicon

Eventi nelle tue vicinanze