wein.plus
ATTENZIONE
Stai usando un browser vecchio e alcune aree non funzionano come previsto. Per favore, aggiorna il tuo browser.

Login Iscriviti come membro

Lexicon
Il Lexicon del vino più grande del mondo con 25,824 voci dettagliate.

Questo paese si estende per 4.275 chilometri in direzione nord-sud lungo le Ande e l'Oceano Pacifico nel continente sudamericano. La viticoltura ha una lunga tradizione qui. Le prime viti furono piantate nel 1551 dal conqistador spagnolo Don Francisco de Aguirre de Meneses (1507-1581) nella città di La Serena nella Región de Coquimbo, che fu fondata nel 1543. Tra questi c'era la Criolla Chica (Listán Prieto), che ebbe origine in Spagna e che qui viene chiamata País o Negra Antigua (vedi sotto Criolla). Qualche anno dopo, suo genero Juan Jufré de Loayza (1516-1578) introdusse la vite vicino a Santiago nella zona del Maule. Il vino sfuso a buon mercato veniva prodotto e spedito in Perù e in Messico. Il corsaro inglese Francis Drake (1540-1596) catturò una nave nel 1578 per portare 1.770 otri dal Cile al Perù. Il Cile stava diventando sempre più un concorrente dei vini europei. Perciò, nel 1620, la casa reale spagnola proibì di piantare altre viti per proteggere il commercio di vino della Spagna con l'America. Nel 1830, il governo stabilì la stazione sperimentale agricola Quinta Normal. Il naturalista francese Claudio Gay (1800-1873) introdusse le varietà europee; nel 1850 ce n'erano già 70 diverse.

Il Lexicon del vino più grande del mondo

25,824 Parole chiave · 46,948 Sinomini · 5,323 Traduzioni · 31,154 Pronunce · 176,688 Riferimenti incrociati
fatto con il dal nostro autore Norbert F. J. Tischelmayer. Sul Lexicon

Eventi nelle tue vicinanze