wein.plus
ATTENZIONE
Stai usando un browser vecchio e alcune aree non funzionano come previsto. Per favore, aggiorna il tuo browser.

Login Iscriviti come membro

Cromatografia

Termine che indica la separazione di una miscela di sostanze mediante separazione nei suoi singoli componenti. Il processo è particolarmente adatto per sostanze chimicamente molto simili e difficili da separare. Il principio fu descritto per la prima volta dal botanico russo Mikhail S. Tsvett nel 1901 e da lui chiamato cromatografia nel 1906. Oggi è un metodo indispensabile per isolare le sostanze e per identificare e quantificare gli ingredienti delle miscele. Esistono vari metodi. In chimica alimentare, medicina, analisi ambientale e biologia, la gascromatografia (GC), scoperta nel 1952 da S. C. James e A. Martin, è il metodo preferito. Il metodo è adatto a sostanze vaporizzabili (liquide) e gassose. La separazione si basa sui diversi punti di ebollizione delle sostanze e il video (clicca per vedere) mostra il processo.

Cosa dicono di noi i nostri membri

Roman Horvath MW

wein.plus è una guida pratica ed efficace per avere una rapida panoramica del variopinto mondo dei vini, dei viticoltori e dei vitigni. L'enciclopedia del vino, la più completa al mondo nel suo genere, contiene circa 26.000 parole chiave su vitigni, cantine, regioni vinicole e molto altro.

Roman Horvath MW
Domäne Wachau (Wachau)

Il Lexicon del vino più grande del mondo

26,381 Parole chiave · 46,990 Sinomini · 5,323 Traduzioni · 31,715 Pronunce · 202,578 Riferimenti incrociati
fatto con il dal nostro autore Norbert F. J. Tischelmayer. Sul Lexicon

Eventi nelle tue vicinanze

PREMIUM PARTNER