wein.plus
ATTENZIONE
Stai usando un browser vecchio e alcune aree non funzionano come previsto. Per favore, aggiorna il tuo browser.

Login Iscriviti come membro

Lexicon
Il Lexicon del vino più grande del mondo con 25,807 voci dettagliate.

Diradamento

Riduzione del raccolto d'uva come misura di miglioramento della qualità nel vigneto, conosciuta anche come diradamento, potatura verde e vendemmia verde, così come il francese vendange vert (vendemmia verde) o éclaircissage. La ragione è che l'alta resa e l'alta qualità dell'uva si escludono a vicenda. Rimuovendo gli acini, si ottiene un maggiore accumulo di varie sostanze negli acini rimanenti della vite. Gli effetti sono un aumento delle sostanze estrattive, un maggiore peso del mosto, l'ottimizzazione del rapporto foglia-frutto, una maggiore intensità di colore nei vini rossi e una migliore resistenza alla siccità. Oltre all'aumento generale della qualità, si può ottenere un effetto positivo a lungo termine soprattutto con le piante giovani, perché possono svilupparsi molto meglio.

Già durante la potatura, una riduzione può essere ottenuta limitando il numero di occhi ad un piccolo numero. Tuttavia, una potatura estremamente pesante comporta il rischio di una drastica riduzione a causa di cattive condizioni ambientali durante il ciclo vegetativo, come il gelo tardivo o una fioritura debole. Inoltre, la potatura bassa comporta anche un minor numero di foglie sulla vite. Pertanto, il diradamento in estate è il modo migliore per ridurre le rese, poiché molti rischi non sono già più rilevanti e le rese previste sono facili da stimare. Una resa desiderata può essere calcolata con la seguente formula: numero medio d'uva per vite x peso medio dell'uva in kg x numero di viti per ettaro si ottiene la resa in kg/ha.

Il Lexicon del vino più grande del mondo

25,807 Parole chiave · 46,998 Sinomini · 5,321 Traduzioni · 31,135 Pronunce · 175,353 Riferimenti incrociati
fatto con il dal nostro autore Norbert F. J. Tischelmayer. Sul Lexicon

Eventi nelle tue vicinanze