wein.plus
ATTENZIONE
Stai usando un browser vecchio e alcune aree non funzionano come previsto. Per favore, aggiorna il tuo browser.

Login Iscriviti come membro

Dubbeglas

Nome comune nel Palatinato tedesco (anche Dubbeschoppe, Schoppenglas, Weinstange) per un bicchiere per gustare spritz o vino. Di solito ha un volume di uno Schoppen di 0,5 litri, ma anche 0,25 o un litro. Il vetro si allarga verso il fondo e la parte superiore e ha piccole rientranze all'esterno per trattenere i polpastrelli e aumentare così la presa. Secondo la tradizione, il Dubbeglas fu inventato dai macellai della città di Bad Dürkheim, perché alle feste di macellazione i bicchieri da bar, che erano spesso lisci nel Palatinato, scivolavano troppo facilmente dalla mano unta. In termini di questa funzione o struttura, assomiglia al Mainzer Stange nel Palatinato. Per lo stesso scopo, il vetro conosciuto in Assia come "Geripptes" ( vetro nervato ) e l'antico "Noppenglas" (vetro pomellato) non hanno rientranze ma rialzi.

Cosa dicono di noi i nostri membri

Andreas Essl

Il glossario è un risultato monumentale e uno dei più importanti contributi alla conoscenza del vino. Di tutte le enciclopedie che uso sul tema del vino, è di gran lunga la più importante. Era così dieci anni fa e da allora non è cambiato.

Andreas Essl
Autor, Modena

Il Lexicon del vino più grande del mondo

26,428 Parole chiave · 47,026 Sinomini · 5,321 Traduzioni · 31,761 Pronunce · 208,206 Riferimenti incrociati
fatto con il dal nostro autore Norbert F. J. Tischelmayer. Sul Lexicon

Eventi nelle tue vicinanze

PREMIUM PARTNER