wein.plus
ATTENZIONE
Stai usando un browser vecchio e alcune aree non funzionano come previsto. Per favore, aggiorna il tuo browser.

Login Iscriviti come membro

Lexicon
Il Lexicon del vino più grande del mondo con 25,824 voci dettagliate.

La regione vinicola si trova nel nord-est dell'Ungheria vicino al confine con la Slovacchia. A nord-est di essa si trova Tokaj-Hegyalja, la regione del Tokay. Ha una storia di 1000 anni di viticoltura. Ci fu una breve interruzione durante i quasi 100 anni di occupazione turca a partire dal 1596. Eger prende il nome dall'omonima città (Eger) ai piedi delle montagne Bükk. Ci sono ampie cantine sotto la città. La zona è diventata famosa soprattutto per il vino rosso Eger Bull's Blood (Egri Bikavér). I vigneti su terreni di tufo vulcanico coprono circa 6.000 ettari di vigne in 20 comuni. Eger è una delle zone vinicole più secche e fresche, con estati con poche precipitazioni e lunghi inverni. Le varietà di vino rosso più importanti sono Cabernet Sauvignon, Cabernet Franc, Merlot, Kékoportó(blu portoghese), Kékfrankos (Blaufränkisch), Kadarka e Pinot Noir, le più importanti varietà di vino bianco Chardonnay, Hárslevelű (Tiglio), Leányka (uva da nubile), Muskotály Ottonel (Moscato Ottonel), Olaszrizling (Welschriesling) e Tramini (Gewürztraminer). I produttori più noti sono Dula Bence, Egervin, Gál Lajos, Gál Tibor, Gróf Buttler, Hagymási József, Kaló Imre, Ostoros Bor, Pók Tamás, Thummerer Vilmos, St. Andrea e Vincze Béla.

Il Lexicon del vino più grande del mondo

25,824 Parole chiave · 46,948 Sinomini · 5,323 Traduzioni · 31,154 Pronunce · 176,688 Riferimenti incrociati
fatto con il dal nostro autore Norbert F. J. Tischelmayer. Sul Lexicon

Eventi nelle tue vicinanze