wein.plus
ATTENZIONE
Stai usando un browser vecchio e alcune aree non funzionano come previsto. Per favore, aggiorna il tuo browser.

Login Iscriviti come membro

Fetta di zolfo

Schwefelschnitte Agente per la pulizia e la conservazione delle botti di vino vuote. In passato, i tagli di zolfo erano usati anche per la solforazione indiretta del vino, riempiendo successivamente la botte di vino senza pulirla. Il materiale di base è di solito carta di fibre minerali di cotone, che viene saturata con zolfo fuso. La forma è rettangolare con un foro pretagliato per appendere. Tuttavia, ci sono anche anelli di zolfo. In ogni caso, il materiale non deve gocciolare.

I singoli tagli di zolfo contengono di solito tra i tre e i sei grammi di zolfo. La combustione produce poi circa il doppio di anidride solforosa. Vedi anche sotto lo zolfo delle spezie e per quanto riguarda l'uso pratico delle fette di zolfo in viticoltura sotto la conservazione a secco.

Cosa dicono di noi i nostri membri

Dominik Trick

L'enciclopedia wein.plus è un'opera di riferimento completa e ben studiata. Disponibile sempre e ovunque, è diventato una parte indispensabile dell'insegnamento, usato sia da me che dagli studenti. Altamente raccomandato!

Dominik Trick
Technischer Lehrer, staatl. geprüfter Sommelier, Hotelfachschule Heidelberg

Il Lexicon del vino più grande del mondo

26,410 Parole chiave · 47,048 Sinomini · 5,323 Traduzioni · 31,744 Pronunce · 205,650 Riferimenti incrociati
fatto con il dal nostro autore Norbert F. J. Tischelmayer. Sul Lexicon

Eventi nelle tue vicinanze

PREMIUM PARTNER