wein.plus
ATTENZIONE
Stai usando un browser vecchio e alcune aree non funzionano come previsto. Per favore, aggiorna il tuo browser.

Login Iscriviti come membro

Denominazione di villaggio nella zona della Borgogna Côte de Nuits del comune omonimo. Confina a sud con il comune di Morey-Saint-Denis. La superficie totale dei vigneti è di circa 500 ettari, che comprende anche alcuni vigneti nel vicino comune di Brochon. Nel 1847, Gevrey ha aggiunto il nome Chambertin al toponimo, che è il nome del sito più famoso e migliore della Côte d'Or. Un vino rosso Chambertin era anche uno dei vini preferiti di Napoleone Bonaparte (1769-1821). Questo è il motivo per cui è anche chiamato il vino dei re - il re dei vini. Una gran parte dei vigneti apparteneva già nel XIII secolo ai benedettini dell' abbazia di Cluny, situata a sud-est di Mâcon. Qui, i migliori vini rossi di Borgogna sono fatti principalmente di Pinot Noir con, se necessario, porzioni di Pinot Gris e Pinot Liébault. Questi vini possono essere conservati per molti decenni e sono per lo più anche più scuri di molti altri comuni della Borgogna.

Cosa dicono di noi i nostri membri

Hans-Georg Schwarz

Come presidente onorario della Domäne Wachau, è il modo più facile e veloce per me di accedere all'enciclopedia wein.plus quando ho delle domande. La certezza di ricevere informazioni fondate e aggiornate lo rende una guida indispensabile.

Hans-Georg Schwarz
Ehrenobmann der Domäne Wachau (Wachau)

Il Lexicon del vino più grande del mondo

26,428 Parole chiave · 47,026 Sinomini · 5,321 Traduzioni · 31,761 Pronunce · 208,206 Riferimenti incrociati
fatto con il dal nostro autore Norbert F. J. Tischelmayer. Sul Lexicon

Eventi nelle tue vicinanze

PREMIUM PARTNER