wein.plus
ATTENZIONE
Stai usando un browser vecchio e alcune aree non funzionano come previsto. Per favore, aggiorna il tuo browser.

Login Iscriviti come membro

Invecchiamento

A differenza dell'invecchiamento in bottiglia, che tende a includere solo tutti i cambiamenti positivi durante lo sviluppo di un vino fino al suo apice, l'invecchiamento include anche tutti i cambiamenti negativi fino alla "fine della vita". Già nell'antichità si cercava di produrre vini resistenti all'invecchiamento per migliorarne il gusto attraverso una conservazione più lunga. Anche l'invecchiamento artificiale mediante riscaldamento o affumicatura era comune, come riportato dal medico greco Galeno (129-216). Nella Bibbia si dice che il vino vecchio dovrebbe essere preferito a quello giovane; nel Vangelo di Luca 5.37 Gesù dice: " E nessuno che abbia bevuto vino vecchio gradisce quello nuovo". I Greci e i Romani riconoscevano che i vini ad alto contenuto di zucchero potevano essere conservati a lungo se tenuti in un luogo fresco. I migliori vini dell'antichità, come il famoso Falernian romano, venivano conservati in anfore di argilla ben chiuse e impiegavano molti anni per raggiungere il loro apice. Con il declino dell'Impero Romano, l'arte della conservazione cadde nuovamente nell'oblio.

Cosa dicono di noi i nostri membri

Markus J. Eser

L'uso dell'enciclopedia non solo fa risparmiare tempo, ma è anche estremamente comodo. Inoltre, le informazioni sono sempre aggiornate.

Markus J. Eser
Weinakademiker und Herausgeber „Der Weinkalender“

Il Lexicon del vino più grande del mondo

26,380 Parole chiave · 46,990 Sinomini · 5,323 Traduzioni · 31,714 Pronunce · 202,606 Riferimenti incrociati
fatto con il dal nostro autore Norbert F. J. Tischelmayer. Sul Lexicon

Eventi nelle tue vicinanze

PREMIUM PARTNER