wein.plus
ATTENZIONE
Stai usando un browser vecchio e alcune aree non funzionano come previsto. Per favore, aggiorna il tuo browser.

Login Iscriviti come membro

Lexicon
Il Lexicon del vino più grande del mondo con 26,079 voci dettagliate.

John Woodhouse

Il commerciante di vino inglese John Woodhouse venne in Sicilia nel 1773. Lì, nella città portuale di Marsala, conobbe il vino fortificato locale, che gli ricordava i vini da dessert della Spagna e del Portogallo, molto popolari in Inghilterra in quel periodo. Ha iniziato ad esportare i vini siciliani in Inghilterra perché la domanda di porto e di sherry superava l'offerta. L'anno dell'"invenzione" del Marsala è il 1773, quando Woodhouse aggiunse otto litri di alcool puro a ciascuna delle botti da quattrocento litri destinate alla Gran Bretagna, perché voleva aumentare la durata di conservazione per i lunghi viaggi in mare. In precedenza era stato impegnato nella produzione di vino di porto in Portogallo. Nel 1796, Woodhouse aprì la prima Casa di Marsala a Marsala, composta da un magazzino e una cantina. I suoi affari furono acquistati nel 1833 dall'industriale italiano Vincenzo Florio senior (1799-1886) (suo figlio Vincenzo Florio junior divenne famoso come il fondatore della corsa automobilistica sportiva Targio Florio). Florio rimane uno dei principali produttori di Marsala fino ad oggi.

Cosa dicono di noi i nostri membri

Sigi Hiss

C'è un gran numero di fonti sul web dove si possono acquisire conoscenze sul vino. Ma nessuno ha la portata, l'attualità e la precisione delle informazioni dell'enciclopedia su wein.plus. Lo uso regolarmente e ci faccio affidamento.

Sigi Hiss
freier Autor und Weinberater (Fine, Vinum u.a.), Bad Krozingen

Il Lexicon del vino più grande del mondo

26,079 Parole chiave · 46,829 Sinomini · 5,323 Traduzioni · 31,413 Pronunce · 187,012 Riferimenti incrociati
fatto con il dal nostro autore Norbert F. J. Tischelmayer. Sul Lexicon

Eventi nelle tue vicinanze