wein.plus
ATTENZIONE
Stai usando un browser vecchio e alcune aree non funzionano come previsto. Per favore, aggiorna il tuo browser.

Login Iscriviti come membro

Kallmuth

Un singolo vigneto a Homburg am Main, un quartiere della città mercato di Triefenstein (zona di Maindreieck) sulla riva sinistra del fiume Meno nella regione vinicola tedesca della Franconia. Il nome risale al celtico "Calemont", che significa "montagna nuda" o anche "montagna calda" e si riferisce alla scarsa vegetazione delle cime. Il vigneto è stato stabilito già nel IX secolo, probabilmente dai monaci benedettini. Fu menzionato per la prima volta in un documento nel 1102 con la fondazione del monastero di Triefenstein. Durante la guerra dei trent'anni (1618-1648) gli svedesi saccheggiarono il monastero nel 1631. A quel tempo, più di 100.000 litri di vino (circa 150 Fuder à 720 litri) erano immagazzinati nelle cantine lì, una gran parte dei quali potrebbe provenire dai Kallmuth. L'ultimo prevosto di Triefenstein, Melchior Zösch (1725-1802), fece costruire i muri di sostegno del vigneto alla fine del XVIII secolo.

Cosa dicono di noi i nostri membri

Hans-Georg Schwarz

Come presidente onorario della Domäne Wachau, è il modo più facile e veloce per me di accedere all'enciclopedia wein.plus quando ho delle domande. La certezza di ricevere informazioni fondate e aggiornate lo rende una guida indispensabile.

Hans-Georg Schwarz
Ehrenobmann der Domäne Wachau (Wachau)

Il Lexicon del vino più grande del mondo

26,381 Parole chiave · 46,990 Sinomini · 5,323 Traduzioni · 31,715 Pronunce · 202,578 Riferimenti incrociati
fatto con il dal nostro autore Norbert F. J. Tischelmayer. Sul Lexicon

Eventi nelle tue vicinanze

PREMIUM PARTNER