wein.plus
ATTENZIONE
Stai usando un browser vecchio e alcune aree non funzionano come previsto. Per favore, aggiorna il tuo browser.

Login Iscriviti come membro

Kilian

Il missionario cattolico romano canonizzato nacque a Mullagh (Irlanda) e morì come martire a Würzburg nel 689, dove probabilmente (le fonti affermano diversamente) esercitò l'ufficio di vescovo. Il nome celtico significa "uomo in cella", e il suo giorno di commemorazione è l'8 luglio. Secondo la tradizione leggendaria, proveniva da una distinta famiglia iro-scozzese. Kilian si unì alla regola monastica di Colombano e inizialmente cercò la solitudine. Più tardi studiò le scienze del suo tempo. Si dice che abbia fatto un pellegrinaggio a Roma per ricevere la conferma della sua missione interiore come messaggero della fede. Insieme ai suoi due compagni, Kolonat e Totnan, è venerato come l'apostolo della Franconia ed è considerato il patrono dei viticoltori della Franconia. Nell'inno nazionale della Franconia "Wohlauf, die Luft geht frisch und rein" (Benessere, l'aria è fresca e pura) si dice: "Il viticoltore Kilian ci dà qualcosa di buono". L'ibrido Kiliansrebe ha probabilmente preso il nome dal santo. Vedi anche sotto i detti di campagna, gli dei del vino e i santi del vino.

Cosa dicono di noi i nostri membri

Dr. Christa Hanten

Per i miei molti anni di lavoro come redattore con un focus enologico, mi piace sempre informarmi nell'enciclopedia del vino quando ho domande speciali. Leggere spontaneamente e seguire i link porta spesso a scoperte emozionanti nel vasto mondo del vino.

Dr. Christa Hanten
Fachjournalistin, Lektorin und Verkosterin, Wien

Il Lexicon del vino più grande del mondo

26,381 Parole chiave · 46,990 Sinomini · 5,323 Traduzioni · 31,715 Pronunce · 202,587 Riferimenti incrociati
fatto con il dal nostro autore Norbert F. J. Tischelmayer. Sul Lexicon

Eventi nelle tue vicinanze

PREMIUM PARTNER