wein.plus
ATTENZIONE
Stai usando un browser vecchio e alcune aree non funzionano come previsto. Per favore, aggiorna il tuo browser.

Login Iscriviti come membro

Lexicon
Il Lexicon del vino più grande del mondo con 25,824 voci dettagliate.

Il termine italiano (anche Lambrusca) significa "vite selvatica". Già l'autore romano Catone il Vecchio (234-149 a.C.) menzionò una varietà di Lambrusco e la chiamò "Trecenaria" perché produceva 300 anfore di vino per jugerum (equivalente a un acro). Molte varietà selezionate da viti selvatiche e ulteriormente allevate furono chiamate Lambrusco. Non è quindi un singolo vitigno né una famiglia di vitigni, ma il termine è usato in innumerevoli nomi di vitigni e sinonimi. Le molte varietà non sono per lo più imparentate tra loro (a proposito, lo stesso fenomeno vale per i gruppi di nomi Malvasia, Muscatel, Trebbiano e Vernaccia). Le varietà di Lambrusco sono particolarmente diffuse in Emilia-Romagna e in Piemonte, ma anche in Puglia, Basilicata, Lombardia, Sicilia e Trentino-Alto Adige. Tuttavia, il termine non è solo incluso nei nomi dei vitigni, ma anche nelle denominazioni DOC, e in alcuni casi DOC e nomi di vitigni sono identici.

Il Lexicon del vino più grande del mondo

25,824 Parole chiave · 46,907 Sinomini · 5,325 Traduzioni · 31,156 Pronunce · 176,876 Riferimenti incrociati
fatto con il dal nostro autore Norbert F. J. Tischelmayer. Sul Lexicon