wein.plus
ATTENZIONE
Stai usando un browser vecchio e alcune aree non funzionano come previsto. Per favore, aggiorna il tuo browser.

Login Iscriviti come membro

Lambrusco Maestri

Il vitigno rosso è originario dell'Italia ed è una delle numerose varietà di Lambrusco. I sinonimi sono Grappello Maestri e Lambrusco di Spagna. La varietà, menzionata per la prima volta verso la fine del XIX secolo, prende probabilmente il nome dal comune di Villa Maestri in provincia di Parma, in Emilia-Romagna. La parentela è sconosciuta. Secondo le analisi del DNA effettuate nel 2005, esiste una possibile relazione genitore-figlio con la varietà Fortana. Il vitigno molto produttivo produce vini rossi rustici e ricchi di tannini con aromi di fragola. Questi sono utilizzati per la produzione di vini fermi e spumanti. La varietà è ampiamente coltivata soprattutto nella provincia di Reggio Emilia, ma anche a Modena e Parma. Piccole quantità si trovano anche in Puglia. È consentito nei vini DOC Colli di Parma, Lambrusco Mantovano, Reggiano e Orta Nova, tra gli altri. La superficie coltivata italiana è di 5.610 ettari con una forte tendenza all'aumento (nel 2000 era di 1.362 ettari). In Argentina si coltiva su 48 ettari. Nel 2016, un totale di 5.657 ettari di vigneti sono stati dichiarati. Questo lo colloca al 104° posto nella classifica mondiale dei vitigni (Kym Anderson).

Cosa dicono di noi i nostri membri

Roman Horvath MW

wein.plus è una guida pratica ed efficace per avere una rapida panoramica del variopinto mondo dei vini, dei viticoltori e dei vitigni. L'enciclopedia del vino, la più completa al mondo nel suo genere, contiene circa 26.000 parole chiave su vitigni, cantine, regioni vinicole e molto altro.

Roman Horvath MW
Domäne Wachau (Wachau)

Il Lexicon del vino più grande del mondo

26,442 Parole chiave · 47,022 Sinomini · 5,321 Traduzioni · 31,775 Pronunce · 209,841 Riferimenti incrociati
fatto con il dal nostro autore Norbert F. J. Tischelmayer. Sul Lexicon

Eventi nelle tue vicinanze

PREMIUM PARTNER