wein.plus
ATTENZIONE
Stai usando un browser vecchio e alcune aree non funzionano come previsto. Per favore, aggiorna il tuo browser.

Login Iscriviti come membro

Lexicon
Il Lexicon del vino più grande del mondo con 26,261 voci dettagliate.

Le origini dell'importante casa vinicola Louis Latour, con sede a Beaune, in Borgogna, risalgono al 1768, quando Jean Latour piantò delle viti nel comune di Aloxe-Corton (all'epoca si chiamava ancora Aloxe). Tuttavia, i suoi antenati avevano già coltivato l'uva a est della città di Beaune dall'inizio del XVI secolo. L'anno 1797 è considerato l'anno di fondazione dell'azienda, il che significa che il 200° anniversario potrebbe essere celebrato nel 1997. Il figlio del fondatore, Louis Latour I, ha ampliato la tenuta fino a includere vigneti nei comuni e nelle vigne di Chambertin, Montrachet e Romanée-Saint-Vivant. Solo molto più tardi la famiglia iniziò a commerciare anche in vino, quando Louis Latour III comprò la casa commerciale Lamarosse nel 1867. Nel 1891, il Château Corton-Grancey (15 ettari) con strutture di cantina e siti rinomati intorno alla famosa montagna di Corton è stato acquistato. Il terzo Luigi ha anche il merito di aver riconosciuto l'importanza della montagna di Corton per i vini bianchi. Dopo che la fillossera ha distrutto gli stock di Aligoté e Pinot Noir, ha piantato Chardonnay in quello che è oggi il sito Grand Cru di Corton-Charlemagne.

Cosa dicono di noi i nostri membri

Dr. Christa Hanten

Per i miei molti anni di lavoro come redattore con un focus enologico, mi piace sempre informarmi nell'enciclopedia del vino quando ho domande speciali. Leggere spontaneamente e seguire i link porta spesso a scoperte emozionanti nel vasto mondo del vino.

Dr. Christa Hanten
Fachjournalistin, Lektorin und Verkosterin, Wien

Il Lexicon del vino più grande del mondo

26,261 Parole chiave · 46,882 Sinomini · 5,322 Traduzioni · 31,594 Pronunce · 193,215 Riferimenti incrociati
fatto con il dal nostro autore Norbert F. J. Tischelmayer. Sul Lexicon

Eventi nelle tue vicinanze