wein.plus
ATTENZIONE
Stai usando un browser vecchio e alcune aree non funzionano come previsto. Per favore, aggiorna il tuo browser.

Login Iscriviti come membro

Miscela bordolese

Termine che indica il tipico rapporto di assemblaggio delle varietà di uve nella regione francese di Bordeaux. Il termine, tuttavia, non è del tutto univoco, perché la cuvée vera e propria varia da zona a zona e si basa anche sulle scorte dei singoli châteaux. Ciò significa che viene utilizzato ciò che cresce nel vigneto. Le varietà di vino rosso più importanti sono il Merlot (40% della superficie viticola totale di Bordeaux), il Cabernet Franc (20%), il Cabernet Sauvignon (20%), il Carmenère, il Cot e il Petit Verdot; le varietà di vino bianco più importanti sono il Sémillon (50% del bianco), il Muscadelle e il Sauvignon Blanc. Tuttavia, il rapporto di miscelazione effettivo varia da annata ad annata, quindi le cifre vanno considerate solo come una media. Ciò dipende anche da molti fattori, come il tipo di terreno, la resa, il grado di maturazione, il contenuto zuccherino, il gusto desiderato, l'invecchiamento desiderato rispetto alla durata di conservazione, ecc. Le varietà di uva con percentuali ridotte sono spesso omesse.

Cosa dicono di noi i nostri membri

Dr. Edgar Müller

Ho grande rispetto per la portata e la qualità dell'enciclopedia wein.plus. È un posto unico dove andare per informazioni nitide e solide sui termini del mondo del vino.

Dr. Edgar Müller
Dozent, Önologe und Weinbauberater, Bad Kreuznach

Il Lexicon del vino più grande del mondo

26,410 Parole chiave · 47,047 Sinomini · 5,323 Traduzioni · 31,744 Pronunce · 205,662 Riferimenti incrociati
fatto con il dal nostro autore Norbert F. J. Tischelmayer. Sul Lexicon

Eventi nelle tue vicinanze

PREMIUM PARTNER