wein.plus
ATTENZIONE
Stai usando un browser vecchio e alcune aree non funzionano come previsto. Per favore, aggiorna il tuo browser.

Login Iscriviti come membro

Lexicon
Il Lexicon del vino più grande del mondo con 25,823 voci dettagliate.

Nuova razza

Termine che indica gli organismi ottenuti attraverso l'allevamento. In viticoltura, si intendono le nuove varietà di uva che, a partire dalla metà del XIX secolo e sempre più nel XX secolo, sono state prodotte deliberatamente dall'incrocio manuale di due varietà di uve madri selezionate e dalla semina a nucleo controllato dei semi fecondati sessualmente e, dopo diversi anni di test delle piantine, sono state selezionate, nominate e introdotte nel mercato. Presumibilmente, tuttavia, questo era già stato sperimentato in tempi antichi, ma non ci sono prove scritte di questo. Si sa relativamente poco sull'origine delle vecchie varietà tradizionali, che sono state create in gran parte da incroci spontanei (naturali) ma anche da incroci manuali fatti dall'uomo. I registri sono imprecisi, spesso contraddittori, e la parentela può essere determinata solo dall'analisi del DNA. Nel caso delle nuove razze, invece, l'allevatore, l'anno di allevamento, i genitori e i tratti testati sono documentati con precisione.

Il Lexicon del vino più grande del mondo

25,823 Parole chiave · 46,943 Sinomini · 5,323 Traduzioni · 31,153 Pronunce · 176,758 Riferimenti incrociati
fatto con il dal nostro autore Norbert F. J. Tischelmayer. Sul Lexicon

Eventi nelle tue vicinanze