wein.plus
ATTENZIONE
Stai usando un browser vecchio e alcune aree non funzionano come previsto. Per favore, aggiorna il tuo browser.

Login Iscriviti come membro

Termine (noto anche come gemma o gemma in botanica) per indicare lo stato giovanile di un nuovo germoglio. Nella vite, l'occhio si trova all'ascella delle foglie sui nodi dei tralci di un anno, per questo è noto anche come gemma ascellare o gemma ascellare. Il cosiddetto occhio invernale è costituito da brattee lignificate che sono impilate in più strati e avvolgono le piante primarie, già pre-differenziate, del nuovo germoglio. I segmenti dell'asse del germoglio sono già riconoscibili in miniatura, con le appendici angolate lateralmente per le foglie (fogliame), i viticci (organi di attacco) e le infiorescenze (pistilli). Le cavità del germoglio sono riempite di sottili peli lanosi, in modo che il germoglio sia protetto da danni fisici, gelo e umidità durante il periodo di dormienza invernale fino al germogliamento in primavera. Il diaframma (ponte di legno) si trova in corrispondenza dei nodi.

Cosa dicono di noi i nostri membri

Hans-Georg Schwarz

Come presidente onorario della Domäne Wachau, è il modo più facile e veloce per me di accedere all'enciclopedia wein.plus quando ho delle domande. La certezza di ricevere informazioni fondate e aggiornate lo rende una guida indispensabile.

Hans-Georg Schwarz
Ehrenobmann der Domäne Wachau (Wachau)

Il Lexicon del vino più grande del mondo

26,382 Parole chiave · 46,989 Sinomini · 5,323 Traduzioni · 31,716 Pronunce · 202,680 Riferimenti incrociati
fatto con il dal nostro autore Norbert F. J. Tischelmayer. Sul Lexicon

Eventi nelle tue vicinanze

PREMIUM PARTNER