wein.plus
ATTENZIONE
Stai usando un browser vecchio e alcune aree non funzionano come previsto. Per favore, aggiorna il tuo browser.

Login Iscriviti come membro

Phoenix

Il vitigno bianco (anche Geilweilerhof GA-49-22) è una nuova razza tra Bacchus x Seyve-Villard 12-375 (Villard Blanc). Gli stessi genitori hanno anche prodotto le nuove varietà Sirius e Staufer. Il nome deriva dal famoso uccello della mitologia che si bruciò per emergere nuovo e ringiovanito dalle ceneri. Sono contenuti geni di Vitis berlandieri, Vitis rupestris e Vitis vinifera. L'ibrido è stato incrociato dall'allevatore Dr. Gerhardt Alleweldt (1927-2005) al Geilweilerhof di Siebeldingen-Pfalz. La protezione della varietà è stata concessa nel 1992. La varietà a maturazione medio-precoce e resistente al gelo è resistente a entrambi i tipi di oidio ed è quindi considerata una cosiddetta varietà PIWI, ma è suscettibile alla Botrytis. Produce vini bianchi giallo-verdi con acidità moderata, un discreto tono di moscato e aromi di sambuco. Tuttavia, la varietà è utilizzata anche come uva da tavola. Nel 2018, ha occupato 46 ettari di vigneti in Germania (Nahe e Rheinhessen) (D-STATIS). Ci sono altre popolazioni in Inghilterra, Danimarca, Svezia, Svizzera e Austria.

Cosa dicono di noi i nostri membri

Thomas Götz

Le fonti serie su internet sono rare - e l'enciclopedia del vino su wein.plus è una di queste. Quando faccio ricerche per i miei articoli, consulto regolarmente l'enciclopedia wein.plus. Lì ottengo informazioni affidabili e dettagliate.

Thomas Götz
Weinberater, Weinblogger und Journalist; Schwendi

Il Lexicon del vino più grande del mondo

26,380 Parole chiave · 46,990 Sinomini · 5,323 Traduzioni · 31,714 Pronunce · 202,606 Riferimenti incrociati
fatto con il dal nostro autore Norbert F. J. Tischelmayer. Sul Lexicon

Eventi nelle tue vicinanze

PREMIUM PARTNER