wein.plus
ATTENZIONE
Stai usando un browser vecchio e alcune aree non funzionano come previsto. Per favore, aggiorna il tuo browser.

Login Iscriviti come membro

Resa

Termine italiano per la resa; vedi lì.

Termine che indica la resa dell'uva raccolta durante la vendemmia, solitamente espressa in ettolitri di mosto o vino per ettaro o in chilogrammi di uva per ettaro. All'estero si usa comunemente anche tonnellate/acro. Questo dato viene utilizzato anche come specifica della legge sul vino, espressa come resa massima in ettolitri per ettaro, per determinati livelli di qualità del vino e può variare notevolmente a seconda del Paese, della regione vitivinicola, dei singoli siti o anche di vini specifici. In termini di densità di vite, negli ultimi due millenni si è assistito a una riduzione estrema.

I Romani raccomandavano ancora 50.000 viti per ettaro, il che escludeva fin dall'inizio la coltivazione meccanica del vigneto. A metà del XIX secolo, la densità media era ancora di 20.000 viti per ettaro, con rese non superiori a 40 ettolitri per ettaro. Oggi le viti sono piantate a 1,5-2 metri di distanza l'una dall'altra (a seconda del Paese e della regione viticola, nonché di eventuali requisiti regionali).

Ertrag - Handlese, hohe Ertrag (viele Weintrauben am Stock) und maschinelle Lese

Resa per vite

In generale, è consuetudine piantare una media di 5.000 viti per ettaro (vedi forma di allevamento). In media, una vite produce da 1,5 a 2,5 kg di uva per il vino di qualità a resa ridotta, che si traduce in 1,5-2 bottiglie di vino da 0,75 litri ciascuna. Per le specialità o i Prädikat, come il Beerenauslese, il Trockenbeerenauslese o l'Eiswein, la produzione è notevolmente inferiore. Per le varietà di uva coltivate in Germania e in Austria, da 100 kg di uva a maturazione normale ci si può aspettare una media di circa 55-75 litri di mosto. La quantità di resa e la qualità dell'uva nel vigneto sono controllate dal viticoltore attraverso varie misure durante l'anno, tra cui la potatura e la cura del fogliame, nonché il diradamento (vendemmia verde) e la divisione o rottura degli acini.

Formula di calcolo

La resa si calcola con la seguente formula: numero medio di acini per vite x peso medio degli acini in kg x numero di viti per ettaro dà la resa in kg/ha. Una formula più precisa, che tiene conto di valori specifici, proviene dal sito web "Dienstleistungszentren Ländlicher Raum Rheinland-Pfalz": (potatura [occhi/vitigno] x tasso di germogliamento [%] x numero medio di grappoli/vitigno x peso medio dell'uva [g/vitigno] x numero di viti/ha) / 1000 = resa [kg/ha]. Un esempio è (12 occhi/vitigno x 90% x 2,2 grappoli/tralcio x 120 g/grappolo x 5000 viti/ha) / 1000 = 14.256 kg/ha. I valori specifici per...

Cosa dicono di noi i nostri membri

Dominik Trick

L'enciclopedia wein.plus è un'opera di riferimento completa e ben studiata. Disponibile sempre e ovunque, è diventato una parte indispensabile dell'insegnamento, usato sia da me che dagli studenti. Altamente raccomandato!

Dominik Trick
Technischer Lehrer, staatl. geprüfter Sommelier, Hotelfachschule Heidelberg

Il Lexicon del vino più grande del mondo

26,410 Parole chiave · 47,047 Sinomini · 5,323 Traduzioni · 31,744 Pronunce · 205,662 Riferimenti incrociati
fatto con il dal nostro autore Norbert F. J. Tischelmayer. Sul Lexicon

Eventi nelle tue vicinanze

PREMIUM PARTNER