wein.plus
ATTENZIONE
Stai usando un browser vecchio e alcune aree non funzionano come previsto. Per favore, aggiorna il tuo browser.

Login Iscriviti come membro

Miscele complesse di sostanze organiche con proprietà vetrose o solido-liquide. Le resine che rimangono liquide dopo il rilascio sono chiamate balsami, resine dure calde (resine in senso stretto) che si induriscono nell'aria attraverso il rilascio di sostanze. L'odore balsamico, per lo più intenso e gradevole, è causato da numerosi oli essenziali, ad esempio i terpeni. Diverse resine, come la mirra, venivano quindi utilizzate già nell'antichità per aromatizzare il vino e altre bevande.

Retsina

Probabilmente il vino aromatizzato alla resina più conosciuto è la retsina greca. La resina del lentisco viene aggiunta all'ouzo, l'acquavite greca. Lo storico greco Erodoto (482-425 a.C.) riferisce che i Greci masticavano il liquido resinoso essiccato che colava dalla corteccia del lentisco (come una gomma da masticare, per così dire).

Cosa dicono di noi i nostri membri

Sigi Hiss

C'è un gran numero di fonti sul web dove si possono acquisire conoscenze sul vino. Ma nessuno ha la portata, l'attualità e la precisione delle informazioni dell'enciclopedia su wein.plus. Lo uso regolarmente e ci faccio affidamento.

Sigi Hiss
freier Autor und Weinberater (Fine, Vinum u.a.), Bad Krozingen

Il Lexicon del vino più grande del mondo

26,415 Parole chiave · 47,049 Sinomini · 5,323 Traduzioni · 31,749 Pronunce · 206,468 Riferimenti incrociati
fatto con il dal nostro autore Norbert F. J. Tischelmayer. Sul Lexicon

Eventi nelle tue vicinanze

PREMIUM PARTNER