wein.plus
ATTENZIONE
Stai usando un browser vecchio e alcune aree non funzionano come previsto. Per favore, aggiorna il tuo browser.

Login Iscriviti come membro

St. Georgen

Il vitigno a bacca bianca è stato scoperto nel 2000 a St. Georgen, un distretto di Eisenstadt nel Burgenland (Austria) e ha preso il nome dal luogo in cui è stato trovato. Nel 2023 gli è stato dato il nome principale di Mater Veltlinis (con il sinonimo St. Georgen) come denominazione ufficiale. Da tempo si racconta di una presunta vite antica su un ex vigneto coltivato secoli fa. Michael Leberl dell'associazione "Dorfblick" e il viticoltore Hans Moser hanno seguito le tracce. Alla fine di maggio del 2000, Leberl ha trovato un cespuglio di rosa canina sul Ried Viehtrift, a lungo invaso dalla vegetazione, che nel Medioevo era utilizzato come vigneto e in seguito come pascolo per i cappelli, "e qualcosa di verde brillava sopra il cespuglio". Si tratta di una vite vecchia di diversi secoli, di cui finora si conosce solo questo esemplare. Poiché la vite era rimasta nascosta nel sottobosco per molto tempo a causa della mancanza di luce, era molto indebolita e aveva solo piccole foglie grandi come miniature.

Cosa dicono di noi i nostri membri

Sigi Hiss

C'è un gran numero di fonti sul web dove si possono acquisire conoscenze sul vino. Ma nessuno ha la portata, l'attualità e la precisione delle informazioni dell'enciclopedia su wein.plus. Lo uso regolarmente e ci faccio affidamento.

Sigi Hiss
freier Autor und Weinberater (Fine, Vinum u.a.), Bad Krozingen

Il Lexicon del vino più grande del mondo

26,415 Parole chiave · 47,049 Sinomini · 5,323 Traduzioni · 31,749 Pronunce · 206,608 Riferimenti incrociati
fatto con il dal nostro autore Norbert F. J. Tischelmayer. Sul Lexicon

Eventi nelle tue vicinanze

PREMIUM PARTNER