wein.plus
ATTENZIONE
Stai usando un browser vecchio e alcune aree non funzionano come previsto. Per favore, aggiorna il tuo browser.

Login Iscriviti come membro

Lexicon
Il Lexicon del vino più grande del mondo con 25,807 voci dettagliate.

Il medico e mercante olandese Jan van Riebeeck (1619-1677) fondò Cape Town nel 1652 e piantò le prime viti portate dall'Europa nel 1655 ai piedi della Table Mountain vicino all'attuale capitale legislativa. La prima annata registrata fu un 1659 con 15 litri di vino moscato. Dalla fine del XVII secolo, furono 200 ugonotti espulsi dalla loro patria francese - il nome dell'odierna zona di coltivazione Franschhoek (angolo francese) li ricorda - così come i viticoltori tedeschi e olandesi che svilupparono ulteriormente la viticoltura sudafricana. I loro discendenti giocano ancora oggi un ruolo importante. Il governatore olandese Simon van der Stel (1639-1712), che fu nominato dal 1679, fondò la città di Stellenbosch e stabilì il famoso vigneto Constantia nel 1685, dal quale fu prodotto uno dei leggendari vini dolci del mondo chiamato "Vin de Constance" per le corti europee di allora. Nel XVII secolo, grandi quantità di vini stile porto e sherry, così come il brandy, furono esportati in Inghilterra. Nei secoli XVIII e XIX, i governatori olandesi promossero con successo la viticoltura. Nel 1885, la fillossera raggiunse il Sudafrica e portò scompiglio.

Il Lexicon del vino più grande del mondo

25,807 Parole chiave · 46,998 Sinomini · 5,321 Traduzioni · 31,135 Pronunce · 175,353 Riferimenti incrociati
fatto con il dal nostro autore Norbert F. J. Tischelmayer. Sul Lexicon

Eventi nelle tue vicinanze