wein.plus
ATTENZIONE
Stai usando un browser vecchio e alcune aree non funzionano come previsto. Per favore, aggiorna il tuo browser.

Login Iscriviti come membro

Tinaja

Termine spagnolo (anche Tanella, Tenalla, Tenaxa, Tinajón) per indicare un grande recipiente di argilla o di terracotta con un volume che può arrivare a diverse migliaia di litri, che si è evoluto dall'anfora. Esistono diverse varianti e dimensioni in forme slanciate, bulbose e arrotondate, nonché con o senza manici. In passato, era anche una misura cava per liquidi per il commercio dell'olio di cocco e dell'indaco liquido. Questo recipiente è ancora oggi in parte utilizzato, soprattutto in Castiglia-La Mancia (dove simboleggia la regione), Montilla-Moriles e Valdepeñas per la fermentazione e la conservazione del vino, dell'olio e dei cereali, ma anche per la conservazione della carne. Vasi simili sono il dolium (romano), il kvevri (georgiano), il pithos (greco) e la talha (portoghese, qui anche jarro, pote e tinha). Si veda anche la voce vasi da vino.

Cosa dicono di noi i nostri membri

Dr. Christa Hanten

Per i miei molti anni di lavoro come redattore con un focus enologico, mi piace sempre informarmi nell'enciclopedia del vino quando ho domande speciali. Leggere spontaneamente e seguire i link porta spesso a scoperte emozionanti nel vasto mondo del vino.

Dr. Christa Hanten
Fachjournalistin, Lektorin und Verkosterin, Wien

Il Lexicon del vino più grande del mondo

26,408 Parole chiave · 47,043 Sinomini · 5,323 Traduzioni · 31,742 Pronunce · 205,468 Riferimenti incrociati
fatto con il dal nostro autore Norbert F. J. Tischelmayer. Sul Lexicon

Eventi nelle tue vicinanze

PREMIUM PARTNER