wein.plus
ATTENZIONE
Stai usando un browser vecchio e alcune aree non funzionano come previsto. Per favore, aggiorna il tuo browser.

Login Iscriviti come membro

Varietà di uve da vino di qualità

Secondo il regolamento UE, gli Stati membri devono classificare le varietà di uva da vino che possono essere piantate o innestate nel loro territorio per la produzione di vino. Questi devono appartenere alla specie europea Vitis vinifera o provenire da un incrocio di questa specie con altre specie del genere Vitis (per esempio la Vitis amurensis asiatica o la Vitis labrusca americana). Tuttavia, sei vitigni sono vietati anche se soddisfano queste condizioni. Questi sono Clinton, Herbemont, Isabella, Jacquez, Noah e Othello. Il perché di questi sei in particolare ha ragioni storiche che nessuno sa o può spiegare oggi, anche dal lato ufficiale (uno dei misteri delle leggi comunitarie). Sono ibridi americani, ma ce ne sono molti altri che possono essere coltivati. Se le varietà sono cancellate dalla classificazione, le superfici interessate devono essere estirpate entro 15 anni dalla loro cancellazione (ad eccezione delle superfici ad uso proprio del viticoltore).

Cosa dicono di noi i nostri membri

Prof. Dr. Walter Kutscher

In passato, avevi bisogno di una grande quantità di enciclopedie e di letteratura specializzata per tenerti aggiornato nella tua vita professionale di vinofilo. Oggi, l'enciclopedia del vino di wein.plus è uno dei miei migliori aiutanti, e può essere giustamente chiamata la "bibbia della conoscenza del vino".

Prof. Dr. Walter Kutscher
Lehrgangsleiter Sommelierausbildung WIFI-Wien

Il Lexicon del vino più grande del mondo

26,410 Parole chiave · 47,047 Sinomini · 5,323 Traduzioni · 31,744 Pronunce · 205,716 Riferimenti incrociati
fatto con il dal nostro autore Norbert F. J. Tischelmayer. Sul Lexicon

Eventi nelle tue vicinanze

PREMIUM PARTNER