wein.plus
ATTENZIONE
Stai usando un browser vecchio e alcune aree non funzionano come previsto. Per favore, aggiorna il tuo browser.

Login Iscriviti come membro

Vettore diretto

Termine (anche produttore diretto, autoproduttore, in francese Producteur direct) che indica le viti non innestate. Esse si reggono per così dire "sulle proprie gambe". Il termine è stato coniato per la prima volta in relazione all'introduzione, nella seconda metà del XIX secolo, della pratica ormai comune di innestare le marze su portainnesti americani. Dopo molti tentativi falliti, questa pratica ha avuto successo nella lotta contro la fillossera. Prima della comparsa del parassita in Europa, questa misura non era necessaria e tutte le viti erano portatrici dirette. Alcune viti americane (soprattutto negli Stati Uniti) sono spesso coltivate come portatrici dirette, poiché alcune di esse sono più o meno resistenti alla fillossera e quindi non è necessario l'innesto.

Cosa dicono di noi i nostri membri

Andreas Essl

Il glossario è un risultato monumentale e uno dei più importanti contributi alla conoscenza del vino. Di tutte le enciclopedie che uso sul tema del vino, è di gran lunga la più importante. Era così dieci anni fa e da allora non è cambiato.

Andreas Essl
Autor, Modena

Il Lexicon del vino più grande del mondo

26,428 Parole chiave · 47,032 Sinomini · 5,321 Traduzioni · 31,761 Pronunce · 207,939 Riferimenti incrociati
fatto con il dal nostro autore Norbert F. J. Tischelmayer. Sul Lexicon

Eventi nelle tue vicinanze

PREMIUM PARTNER