wein.plus
ATTENZIONE
Stai usando un browser vecchio e alcune aree non funzionano come previsto. Per favore, aggiorna il tuo browser.

Login Iscriviti come membro

Vincent

Questo vitigno rosso è una nuova varietà interspecifica molto complessa tra Vineland 370-628 (Lomanto x Seneca) x Seibel 10-878 (Chelois). I sinonimi o numeri di allevamento sono V 49-431 e Vineland 49-431. Non deve essere confusa con la varietà St. Vincent. Contiene geni di Vitis aestivalis, Vitis champinii, Vitis cinerea, Vitis labrusca, Vitis lincecumii, Vitis rupestris e Vitis vinifera. L'ibrido fu incrociato nel 1947 dall'allevatore O. A. Bradt in Ontario-Canada. La vite a maturazione tardiva e ad alto rendimento è resistente al gelo fino a meno 26 °C, ma è suscettibile all'oidio. Produce vini rossi di colore scuro, piuttosto poco tannici, con aromi di ciliegie e prugne. La varietà è soprattutto utilizzata nelle cuvée come Teinturier (uva colorante). Nel 2016, 8 ettari di vigneti sono stati designati nello stato americano di New York (Finger Lakes) (statistiche Kym Anderson). Piccole popolazioni sono segnalate anche in Canada.

Cosa dicono di noi i nostri membri

Egon Mark

Per me, Lexicon da wein.plus è la più completa e migliore fonte di informazioni sul vino attualmente disponibile.

Egon Mark
Diplom-Sommelier, Weinakademiker und Weinberater, Volders (Österreich)

Il Lexicon del vino più grande del mondo

26,442 Parole chiave · 47,022 Sinomini · 5,321 Traduzioni · 31,775 Pronunce · 209,841 Riferimenti incrociati
fatto con il dal nostro autore Norbert F. J. Tischelmayer. Sul Lexicon

Eventi nelle tue vicinanze

PREMIUM PARTNER