wein.plus
ATTENZIONE
Stai usando un browser vecchio e alcune aree non funzionano come previsto. Per favore, aggiorna il tuo browser.

Login Iscriviti come membro

Vino di massa

In tutte le denominazioni del cristianesimo (ortodosso, cattolico e protestante), il vino della comunione (anche il vino dell'altare) svolge un ruolo centrale in modi un po' diversi. La trasformazione del pane e del vino nella carne e nel sangue di Cristo (transustanziazione), che non va intesa solo simbolicamente, risale alla Prima Cena del Nuovo Testamento della Bibbia. Per questo motivo, il vino ha sempre avuto un ruolo importante nella Chiesa cattolica ed è stato la motivazione per gli sforzi speciali nella viticoltura e nella produzione di vino. In Europa, in particolare, i tre ordini monastici dei Benedettini, dei Certosini e dei Cistercensi si sono guadagnati grandi meriti. Durante la conquista del Nuovo Mondo da parte dei conquistadores portoghesi e spagnoli, a partire dall'inizio del XVI secolo, la piantagione di viti e la produzione di vino di massa furono anche l'impulso per la cultura della viticoltura in Nord e Sud America. Gli ordini monastici dei Francescani in California e dei Gesuiti in Perù svolsero un ruolo significativo in questo senso. Molte varietà di uva ancora oggi coltivate in Perù hanno origine in questo periodo, ad esempio la storica Mission/Misión (Listán Prieto) e le varietà del gruppo Criolla.

Cosa dicono di noi i nostri membri

Thorsten Rahn

L'enciclopedia del vino mi aiuta a tenermi aggiornato e a rinfrescare le mie conoscenze. Grazie mille per questo Lexicon che non sarà mai obsoleto! Questo è ciò che rende così eccitante visitare più spesso il sito.

Thorsten Rahn
Restaurantleiter, Sommelier, Weindozent und Autor; Dresden

Il Lexicon del vino più grande del mondo

26,410 Parole chiave · 47,047 Sinomini · 5,323 Traduzioni · 31,744 Pronunce · 205,662 Riferimenti incrociati
fatto con il dal nostro autore Norbert F. J. Tischelmayer. Sul Lexicon

Eventi nelle tue vicinanze

PREMIUM PARTNER