wein.plus
ATTENZIONE
Stai usando un browser vecchio e alcune aree non funzionano come previsto. Per favore, aggiorna il tuo browser.

Login Iscriviti come membro

Vite cieca

Termine (noto anche come legno cieco) per indicare un tralcio annuale della vite che viene tagliato e accorciato ai fini della propagazione vegetativa. Il nome deriva dal tralcio non radicato. Il tralcio, accorciato a tre o quattro nodi, viene posto nel terreno in modo che i nodi siano completamente ricoperti di terra e solo il nodo più esterno sporga di circa due centimetri dal terreno. Dai nodi inferiori, coperti di terra, si sviluppano nuove radici e dall'occhio superiore, esposto alla luce (gemma) nell'ascella della foglia, cresce una nuova vite. Questo era il modo abituale di sostituire singole viti o di piantare nuovi vigneti, oltre che di abbassarli, fino alla catastrofe della fillossera.

Cosa dicono di noi i nostri membri

Prof. Dr. Walter Kutscher

In passato, avevi bisogno di una grande quantità di enciclopedie e di letteratura specializzata per tenerti aggiornato nella tua vita professionale di vinofilo. Oggi, l'enciclopedia del vino di wein.plus è uno dei miei migliori aiutanti, e può essere giustamente chiamata la "bibbia della conoscenza del vino".

Prof. Dr. Walter Kutscher
Lehrgangsleiter Sommelierausbildung WIFI-Wien

Il Lexicon del vino più grande del mondo

26,381 Parole chiave · 46,990 Sinomini · 5,323 Traduzioni · 31,715 Pronunce · 202,587 Riferimenti incrociati
fatto con il dal nostro autore Norbert F. J. Tischelmayer. Sul Lexicon

Eventi nelle tue vicinanze

PREMIUM PARTNER