wein.plus
ATTENZIONE
Stai usando un browser vecchio e alcune aree non funzionano come previsto. Per favore, aggiorna il tuo browser.

Login Iscriviti come membro

Žilavka

Il vitigno bianco è originario della Bosnia ed Erzegovina. I sinonimi sono Jilavka, Mostarska, Mostarska Žilavka, White Zilavka, Zhelavka Biella, Žilava Hercegovacka, Zilavka Bianca, Žilavka Bijela, Zilavka Blanche, Žilavka Hercegovacka, Žilavka Mostarska Bijela e Zilavka White. Non deve essere confuso con la varietà Furmint a causa delle somiglianze morfologiche. Secondo le analisi del DNA effettuate l'ultima volta nel 2018, proviene da un incrocio presumibilmente naturale tra Alba Imputotato x partner sconosciuto. La vite a maturazione tardiva è suscettibile alla peronospora, alla botrite e alle gelate primaverili, ma resistente alla siccità. Produce vini bianchi ad alta gradazione alcolica e alta acidità con aromi di noci e albicocche e un potenziale di invecchiamento. La Žilavka è di gran lunga la varietà più comune in Bosnia-Erzegovina, dove viene coltivata principalmente nella regione di Mostar, nel sud del paese. Esistono anche dei popolamenti in Croazia, Montenegro, Macedonia settentrionale (185 ettari) e Serbia. Tuttavia, nel 2016, solo la Macedonia settentrionale è stata segnalata per avere uno stand (statistiche di Kym Anderson).

Cosa dicono di noi i nostri membri

Prof. Dr. Walter Kutscher

In passato, avevi bisogno di una grande quantità di enciclopedie e di letteratura specializzata per tenerti aggiornato nella tua vita professionale di vinofilo. Oggi, l'enciclopedia del vino di wein.plus è uno dei miei migliori aiutanti, e può essere giustamente chiamata la "bibbia della conoscenza del vino".

Prof. Dr. Walter Kutscher
Lehrgangsleiter Sommelierausbildung WIFI-Wien

Il Lexicon del vino più grande del mondo

26,381 Parole chiave · 46,989 Sinomini · 5,323 Traduzioni · 31,715 Pronunce · 202,661 Riferimenti incrociati
fatto con il dal nostro autore Norbert F. J. Tischelmayer. Sul Lexicon

Eventi nelle tue vicinanze

PREMIUM PARTNER