wein.plus
ATTENZIONE
Stai usando un browser vecchio e alcune aree non funzionano come previsto. Per favore, aggiorna il tuo browser.

Login Iscriviti come membro

In meteorologia, il vento (in latino ventus per soffio) è un movimento direzionale e più forte dell'aria nell'atmosfera terrestre, uno dei tanti fattori del tempo o dei modelli climatici a lungo termine. La causa principale del vento sono le differenze spaziali nella distribuzione della pressione atmosferica. Le particelle d'aria si spostano dall'area con la pressione più alta (l'area di alta pressione) all'area con la pressione più bassa (l'area di bassa pressione) fino a quando la pressione dell'aria non si uniforma. Maggiore è la differenza tra i valori di pressione dell'aria, più violentemente le masse d'aria fluiscono verso l'area con la pressione più bassa e più forte è il vento risultante dal movimento dell'aria. La velocità del vento pari o superiore a 62 chilometri all'ora è definita tempesta (forza del vento 8), mentre quella pari o superiore a 118 chilometri all'ora è definita uragano (forza del vento 12 = massima). La direzione del vento è di solito indicata sotto forma di bussola dalla quale proviene il vento.

Cosa dicono di noi i nostri membri

Sigi Hiss

C'è un gran numero di fonti sul web dove si possono acquisire conoscenze sul vino. Ma nessuno ha la portata, l'attualità e la precisione delle informazioni dell'enciclopedia su wein.plus. Lo uso regolarmente e ci faccio affidamento.

Sigi Hiss
freier Autor und Weinberater (Fine, Vinum u.a.), Bad Krozingen

Il Lexicon del vino più grande del mondo

0 Parole chiave · 0 Sinomini · 0 Traduzioni · 0 Pronunce · 0 Riferimenti incrociati
fatto con il dal nostro autore Norbert F. J. Tischelmayer. Sul Lexicon

Eventi nelle tue vicinanze

PREMIUM PARTNER