wein.plus
ATTENZIONE
Stai usando un browser vecchio e alcune aree non funzionano come previsto. Per favore, aggiorna il tuo browser.

Login Iscriviti come membro

Avvocato del vino

La rivista o guida dei vini statunitense è stata pubblicata per la prima volta nel 1978, ma le sue origini risalgono al 1967, anno in cui il giovane Robert M. Parker Jr. (*1947) visitò per la prima volta la Francia e scoprì il suo amore per il vino. Si è laureato alla University of Maryland School of Law nel 1973 ed è entrato in uno studio legale come avvocato praticante vicino a Baltimora Maryland. Quando fu fondato, si chiamava ancora "The Baltimore-Washington Wine Advocate" ed era disponibile solo per abbonamento fin dall'inizio. Dopo alcuni numeri, si è sviluppato in una rivista commerciale per i consumatori di vino più esigenti. Con un piccolo staff all'inizio, che è cresciuto nel tempo, i vini di tutto il mondo sono stati degustati e valutati secondo il sistema dei 100 punti ora usato in tutto il mondo. Essendo priva di pubblicità, Parker garantiva la sua indipendenza, libera da legami finanziari con cantine e commercianti, servendo esclusivamente gli interessi dei consumatori di vino. Il nome fu cambiato in "The Wine Advocate" nel 1997. Oggi ci sono abbonati in tutti gli stati americani e in 40 paesi di tutti i continenti. Un riassunto delle recensioni di Wine Advocate è pubblicato nella "Parker`s Wine Buyer's Guide", che appare a intervalli irregolari.

Cosa dicono di noi i nostri membri

Egon Mark

Per me, Lexicon da wein.plus è la più completa e migliore fonte di informazioni sul vino attualmente disponibile.

Egon Mark
Diplom-Sommelier, Weinakademiker und Weinberater, Volders (Österreich)

Il Lexicon del vino più grande del mondo

26,403 Parole chiave · 47,036 Sinomini · 5,323 Traduzioni · 31,737 Pronunce · 205,276 Riferimenti incrociati
fatto con il dal nostro autore Norbert F. J. Tischelmayer. Sul Lexicon

Eventi nelle tue vicinanze

PREMIUM PARTNER