wein.plus
ATTENZIONE
Stai usando un browser vecchio e alcune aree non funzionano come previsto. Per favore, aggiorna il tuo browser.

Login Iscriviti come membro

Lexicon
Il Lexicon del vino più grande del mondo con 25,823 voci dettagliate.

La Francia è un paese vinicolo relativamente giovane rispetto alla Grecia e all'Italia. Le prime viti furono portate nel VI secolo a.C. dai greci, che fondarono Massalia (latino Massillia = Marsiglia) nel sud-ovest sulla costa mediterranea. In questo periodo, la terra che solo più tardi fu chiamata Gallia dai Romani era abitata da varie tribù di Celti (Allobrogi, Ambiani, Arverniani, Biturigeri, Cenomani e altri in Francia, Norici in Baviera e Austria). Si sviluppò un vivace commercio e i greci coprirono la domanda. Quando i greci emigrarono nella Pianura Padana nel V secolo, conobbero il vino italiano e cominciarono a importarlo. Gli ultimi francesi consumavano il vino da molto tempo prima di iniziare a coltivarlo da soli su larga scala. La conquista della Gallia da parte di Giulio Cesare (100-44 a.C.) portò a una distribuzione sistematica. Questo avvenne nel 1° secolo nella valle del Rodano, nel 2° secolo in Borgogna e a Bordeaux e nel 3° secolo sulla Loira. L'imperatore romano Marco Aurelio Probo (232-282) revocò il divieto dell'imperatore Domiziano (51-96) e ordinò l'impianto di viti in tutta la Gallia a metà del III secolo.

Il Lexicon del vino più grande del mondo

25,823 Parole chiave · 46,943 Sinomini · 5,323 Traduzioni · 31,153 Pronunce · 176,758 Riferimenti incrociati
fatto con il dal nostro autore Norbert F. J. Tischelmayer. Sul Lexicon

Eventi nelle tue vicinanze