wein.plus
ATTENZIONE
Stai usando un browser vecchio e alcune aree non funzionano come previsto. Per favore, aggiorna il tuo browser.

Login Iscriviti come membro

Lexicon
Il Lexicon del vino più grande del mondo con 26,037 voci dettagliate.

I romani piantarono delle viti nella zona di Basilea e Windisch-Aargau verso la fine del secolo e fondarono la viticoltura. Nel VI secolo d.C., i monaci della Borgogna fondarono il monastero di San Maurizio vicino ad Aigle nel cantone di Vaud e coltivarono i vigneti. A metà dell'VIII secolo, ci sono testimonianze di vigneti nella valle del Reno a Coira e sul lago di Costanza. Come altrove in Europa, la viticoltura fu coltivata dai cistercensi nel Medioevo. Fondarono il monastero Hautcrèt Palézieux vicino a Les Tavernes e nel 1142 piantarono il primo vigneto terrazzato sul lago di Ginevra nel cantone di Vaud. La zona di Dézaley è ancora oggi una delle migliori denominazioni della Svizzera. Dall'inizio della confederazione dei tre cantoni di Svitto, Uri e Untervaldo nel 1291 fino al XVIII secolo, la produzione di vino aumentò costantemente. Intorno all'anno 1850, i vigneti coprivano circa 35.000 ettari, più del doppio di oggi. Nel XIX secolo, la viticoltura ha subito un declino a causa della concorrenza straniera, così come la fillossera e l'oidio, che hanno raggiunto la Svizzera come uno degli ultimi paesi europei. Dopo la seconda guerra mondiale ci fu di nuovo una ripresa.

Cosa dicono di noi i nostri membri

Thorsten Rahn

L'enciclopedia del vino mi aiuta a tenermi aggiornato e a rinfrescare le mie conoscenze. Grazie per questo Lexicon che non finirà mai in termini di attualità! Questo è ciò che lo rende così eccitante da visitarlo più spesso.

Thorsten Rahn
Restaurantleiter, Sommelier, Weindozent und Autor; Dresden

Il Lexicon del vino più grande del mondo

26,037 Parole chiave · 46,815 Sinomini · 5,324 Traduzioni · 31,372 Pronunce · 185,007 Riferimenti incrociati
fatto con il dal nostro autore Norbert F. J. Tischelmayer. Sul Lexicon

Eventi nelle tue vicinanze