wein.plus
ATTENZIONE
Stai usando un browser vecchio e alcune aree non funzionano come previsto. Per favore, aggiorna il tuo browser.

Login Iscriviti come membro

La decima

Il termine decima (cent, cent, decima, decima) deriva dal latino "decenia" e si riferisce a una tassa di circa il dieci per cento (un decimo) sotto forma di denaro o spesso anche in natura (quantità di raccolto). L'imposta doveva essere versata a istituzioni religiose (principalmente la Chiesa cattolica romana o i suoi monasteri) o laiche (proprietari terrieri e governanti). La decima è già menzionata nella Bibbia, nel 5° libro di Mosè (Deuteronomio), come raccolto di grano, olio e vino, nonché della prima nascita di bovini e ovini. Il pagamento della decima era comune fino al tardo Medioevo, verso la fine del XV secolo. Nella storia giuridica del Medioevo, il podere della decima (Zehenthof) era il podere a cui spesso veniva trasferito il diritto con un contratto di affitto a tempo determinato e a cui doveva essere versata la decima (Zehent) dovuta al signore del maniero nella quantità o nella forma concordata.

Cosa dicono di noi i nostri membri

Sigi Hiss

C'è un gran numero di fonti sul web dove si possono acquisire conoscenze sul vino. Ma nessuno ha la portata, l'attualità e la precisione delle informazioni dell'enciclopedia su wein.plus. Lo uso regolarmente e ci faccio affidamento.

Sigi Hiss
freier Autor und Weinberater (Fine, Vinum u.a.), Bad Krozingen

Il Lexicon del vino più grande del mondo

26,415 Parole chiave · 47,049 Sinomini · 5,323 Traduzioni · 31,749 Pronunce · 206,608 Riferimenti incrociati
fatto con il dal nostro autore Norbert F. J. Tischelmayer. Sul Lexicon

Eventi nelle tue vicinanze

PREMIUM PARTNER