wein.plus
ATTENZIONE
Stai usando un browser vecchio e alcune aree non funzionano come previsto. Per favore, aggiorna il tuo browser.

Login Iscriviti come membro

Lexicon
Il Lexicon del vino più grande del mondo con 25,823 voci dettagliate.

Tassonomia

Termine (dal greco taxis = ordine, nomos = legge) per la divisione in un sistema gerarchico. In biologia, gli organismi viventi come animali, piante e virus sono classificati gerarchicamente e divisi in gruppi (taxa) secondo la loro relazione naturale. Questa divisione in un sistema gerarchico è tradizionalmente associata alla classificazione in un certo grado, come specie (spezies), genere (genus) o famiglia (familia). I primi tentativi furono fatti già nell'antichità, per esempio dal naturalista greco Teofrasto (370-287 a.C.).

Il botanico svedese Carl von Linné (1707-1778) ha sviluppato le basi della tassonomia moderna e ha introdotto il termine "specie" nella sistematica biologica. Nel 1735 pubblicò l'opera "Fundamenta Botanica", in cui per la prima volta espose in dettaglio le sue idee per rimodellare le basi della botanica. Il suo codice ufficiale di autore botanico è "L.". Il sistema di classificazione di Linne, tuttavia, non includeva ancora tutte le categorie o gli stadi comunemente usati oggi. Tuttavia, questi non sono sempre utilizzati per tutte le piante o gli animali. Il rispettivo uso dipende semplicemente da quanto sono complesse le rispettive unità. Le tre categorie principali quasi sempre menzionate nelle fonti tecniche sono famiglia-genere-specie. Ogni categoria può essere suddivisa in sottospecie. Allo stesso modo, un "superlivello" può essere creato come l'ultimo sottolivello di una categoria principale, che poi sta sopra la categoria principale successiva (superdiviso).

Il Lexicon del vino più grande del mondo

25,823 Parole chiave · 46,943 Sinomini · 5,323 Traduzioni · 31,153 Pronunce · 176,758 Riferimenti incrociati
fatto con il dal nostro autore Norbert F. J. Tischelmayer. Sul Lexicon

Eventi nelle tue vicinanze