wein.plus
ATTENZIONE
Stai usando un browser vecchio e alcune aree non funzionano come previsto. Per favore, aggiorna il tuo browser.

Login Iscriviti come membro

Termine che indica un contenitore cilindrico, solitamente a forma di bulbo, realizzato in vari materiali come legno, metallo, plastica o ceramica per la conservazione di liquidi. In viticoltura, le botti sono solitamente in legno perché questo materiale è traspirante e consente l'ingresso di una quantità controllata di ossigeno, generalmente auspicabile per l'invecchiamento del vino. Per il riempimento e lo svuotamento, la botte è dotata di una piccola apertura, nota come " bunghole".

Holzfass / Fass mit Weintraube und Rotweingals

Può anche essere aperto su un lato e dotato di un coperchio. Nel caso di fusti di grandi dimensioni, un punto di accesso alla base (chiusura del fusto) consente a una sola persona di pulire il fusto. La forma cilindrica consente di maneggiare, spostare e impilare senza sforzo. I fusti di diverso tipo e volume svolgono un ruolo importante per quanto riguarda l'espansione. Un tempo venivano prodotti dal bottaio. Oggi, tuttavia, le botti di legno sono prodotte per lo più a livello industriale in aziende note come tonnellerie. L'evoluzione storica è descritta in dettaglio nella sezione Vasi da vino.

Cosa dicono di noi i nostri membri

Sigi Hiss

C'è un gran numero di fonti sul web dove si possono acquisire conoscenze sul vino. Ma nessuno ha la portata, l'attualità e la precisione delle informazioni dell'enciclopedia su wein.plus. Lo uso regolarmente e ci faccio affidamento.

Sigi Hiss
freier Autor und Weinberater (Fine, Vinum u.a.), Bad Krozingen

Il Lexicon del vino più grande del mondo

26,382 Parole chiave · 46,989 Sinomini · 5,323 Traduzioni · 31,716 Pronunce · 202,680 Riferimenti incrociati
fatto con il dal nostro autore Norbert F. J. Tischelmayer. Sul Lexicon

Eventi nelle tue vicinanze

PREMIUM PARTNER