wein.plus
ATTENZIONE
Stai usando un browser vecchio e alcune aree non funzionano come previsto. Per favore, aggiorna il tuo browser.

Login Iscriviti come membro

Carthage

La capitale dell'antico impero cartaginese fu fondata dai Fenici (città-stato di Tyros) nell'814 a.C. dodici chilometri a nord di Tunisi come colonia commerciale (secondo la mitologia greca dalla figura mitica femminile Didone). Questi ultimi portarono qui anche la viticoltura e i cartaginesi adottarono le loro conoscenze. Intorno alla città c'erano vigneti fiorenti. Lo storico greco Diodoro Siculo (90-21 a.C.) descrive la campagna cartaginese del IV secolo a.C. come piena di viti e di olivi, soprattutto nella valle di Bagradas e nel sud dell'attuale Tunisia. Dallo scrittore punico Mago (II secolo a.C.) proviene l'opera in 26 volumi "De re rustica" in punico sull'agricoltura, compresa la viticoltura, che non sopravvive più ma è spesso citata da autori successivi. Lo storico romano Tacito (55-120) riferisce nei suoi Annali di un vino cartaginese fatto con uva secca.

Cosa dicono di noi i nostri membri

Egon Mark

Per me, Lexicon da wein.plus è la più completa e migliore fonte di informazioni sul vino attualmente disponibile.

Egon Mark
Diplom-Sommelier, Weinakademiker und Weinberater, Volders (Österreich)

Il Lexicon del vino più grande del mondo

26,428 Parole chiave · 47,024 Sinomini · 5,321 Traduzioni · 31,761 Pronunce · 208,002 Riferimenti incrociati
fatto con il dal nostro autore Norbert F. J. Tischelmayer. Sul Lexicon

Eventi nelle tue vicinanze

PREMIUM PARTNER