wein.plus
ATTENZIONE
Stai usando un browser vecchio e alcune aree non funzionano come previsto. Per favore, aggiorna il tuo browser.

Login Iscriviti come membro

Lexicon
Il Lexicon del vino più grande del mondo con 25,898 voci dettagliate.

Il termine tedesco spumante fu usato per la prima volta dal poeta tedesco Wilhelm Hauff (1802-1827) nel suo romanzo "The Man in the Moon" nel 1827 e poi apparve per la prima volta in un dizionario nel 1876. È da intendersi come un superamento o termine collettivo per i vini spumanti con una certa proporzione di anidride carbonica (colloquialmente spesso chiamata acido carbonico ). Più alta è la proporzione e più fini sono le bolle, più alta è la qualità. Una buona qualità è caratterizzata da una frizzantezza pronunciata e di lunga durata, con le più fini, cioè minuscole bollicine. Questo può essere ottenuto soprattutto nel metodo di produzione classico tramite la fermentazione in bottiglia con una conservazione più lunga del lievito.

Cosa dicono di noi i nostri membri

Dr. Christa Hanten

Per i miei molti anni di lavoro come redattore con un focus enologico, mi piace sempre informarmi nell'enciclopedia del vino quando ho domande speciali. Leggere spontaneamente e seguire i link porta spesso a scoperte emozionanti nel vasto mondo del vino.

Dr. Christa Hanten
Fachjournalistin, Lektorin und Verkosterin, Wien

Il Lexicon del vino più grande del mondo

25,898 Parole chiave · 46,879 Sinomini · 5,330 Traduzioni · 31,235 Pronunce · 179,521 Riferimenti incrociati
fatto con il dal nostro autore Norbert F. J. Tischelmayer. Sul Lexicon

Eventi nelle tue vicinanze