wein.plus
ATTENZIONE
Stai usando un browser vecchio e alcune aree non funzionano come previsto. Per favore, aggiorna il tuo browser.

Login Iscriviti come membro

La regione vinicola si trova nel nord-est della Francia al confine con la Germania formato dal Reno. I dipartimenti Bas-Rhin e Haut-Rhin formarono una regione amministrativa francese separata Alsazia (Région Alsace) nel 1973 fino al 2015. Nell'ambito delle fusioni regionali, dal 2016 è stata creata la regione Grand Est (Grande Oriente) con capitale a Strasburgo, che comprende Alsazia, Lorena e Champagne-Ardenne. La viticoltura era praticata dai Celti (Galli) prima dei Romani che apparvero qui nel II secolo. Dopo un declino nel V secolo a causa dell'invasione delle tribù germaniche, fiorì di nuovo sotto l'influenza degli ordini monastici cattolici. Nel IX secolo sono già documentati circa 160 villaggi di viticoltori. Nel XVI secolo, la viticoltura raggiunse la sua massima espansione con più del doppio del numero di vigneti attuali. All'epoca, esisteva già una sorta di sistema di denominazione e i vini alsaziani venivano esportati in tutti i paesi europei. L'associazione dei viticoltori di Riquewihr all'epoca specificava la data di vendemmia come "il più tardivo e maturo possibile" e i vitigni "nobili" ammessi. La varietà Elbling ha dovuto essere sradicata. L'alsaziano era considerato il miglior vino tedesco dell'epoca, spesso fortificato con alcol e aromatizzato con spezie.

Cosa dicono di noi i nostri membri

Dr. Edgar Müller

Ho grande rispetto per la portata e la qualità dell'enciclopedia wein.plus. È un posto unico dove andare per informazioni nitide e solide sui termini del mondo del vino.

Dr. Edgar Müller
Dozent, Önologe und Weinbauberater, Bad Kreuznach

Il Lexicon del vino più grande del mondo

26,442 Parole chiave · 47,022 Sinomini · 5,321 Traduzioni · 31,775 Pronunce · 209,841 Riferimenti incrociati
fatto con il dal nostro autore Norbert F. J. Tischelmayer. Sul Lexicon

Eventi nelle tue vicinanze

PREMIUM PARTNER