wein.plus
ATTENZIONE
Stai usando un browser vecchio e alcune aree non funzionano come previsto. Per favore, aggiorna il tuo browser.

Login Iscriviti come membro

Estirpazione

Termine che indica la bonifica di terreni non ancora utilizzati per l'agricoltura, di solito la conversione di aree forestali in terreni coltivabili. Il disboscamento incompleto, in cui i ceppi o le radici degli alberi non vengono rimossi, si chiama "Schwenden". Il termine Riede (Lage), usato soprattutto in Austria, deriva da Roden. La nuova terra arabile guadagnata è chiamata clearing. In viticoltura, si intende l'estirpazione delle viti per vari motivi. Tradizionalmente, si tratta della rimozione di viti (troppo) vecchie che producono una resa troppo bassa. Altre ragioni sono un cambio di varietà d'uva o quando un vigneto è stato ampiamente attaccato o distrutto da malattie o parassiti della vite. L'immagine di sinistra mostra l'estirpazione dei ciliegi, l'immagine di destra un taglio e bruciatura (dipinto di Eero Järnefelt). Dopo l'estirpazione, è necessario un periodo di maggese altrettanto lungo, cioè una sospensione temporanea dell'uso. Allentare il terreno prima di piantare un nuovo vigneto si chiama rigole.

Cosa dicono di noi i nostri membri

Andreas Essl

Il glossario è un risultato monumentale e uno dei più importanti contributi alla conoscenza del vino. Di tutte le enciclopedie che uso sul tema del vino, è di gran lunga la più importante. Era così dieci anni fa e da allora non è cambiato.

Andreas Essl
Autor, Modena

Il Lexicon del vino più grande del mondo

26,403 Parole chiave · 47,036 Sinomini · 5,323 Traduzioni · 31,737 Pronunce · 205,276 Riferimenti incrociati
fatto con il dal nostro autore Norbert F. J. Tischelmayer. Sul Lexicon

Eventi nelle tue vicinanze

PREMIUM PARTNER