wein.plus
ATTENZIONE
Stai usando un browser vecchio e alcune aree non funzionano come previsto. Per favore, aggiorna il tuo browser.

Login Iscriviti come membro

Lexicon
Il Lexicon del vino più grande del mondo con 25,771 voci dettagliate.

Origine

Uno dei criteri più importanti per una certa qualità e distintività di un vino è l'origine geografica controllata delle uve da cui è stato spremuto. Il "controllato" significa che anche le corrispondenti specifiche della legge sul vino sono rigorosamente controllate su base regolare. La ragione più importante è quella di proteggere dall'adulterazione del vino. Anche nell'antichità, c'erano casi isolati dell'usanza di nominare i vini secondo la loro origine. Tra le più antiche denominazioni di origine europee ci sono la zona definita nel 1716 per il Chianti e i confini definiti nel 1756 per il Porto. Il grande pioniere di un sistema nazionale fu però la Francia, dove un sistema di denominazione (Appellation d'Origine Protégée) fu adottato dopo la fine della prima guerra mondiale. Questo ha stabilito un'origine e metodi di produzione dei prodotti agricoli definiti e controllati a livello locale. Sotto la sovranità dell'INAO (Institut National des Appellations d'Origine), le regole della viticoltura sono state perfezionate dopo la seconda guerra mondiale.

Il Lexicon del vino più grande del mondo

25,771 Parole chiave · 47,056 Sinomini · 5,318 Traduzioni · 31,096 Pronunce · 174,649 Riferimenti incrociati
fatto con il dal nostro autore Norbert F. J. Tischelmayer. Sul Lexicon

Eventi nelle tue vicinanze