wein.plus
ATTENZIONE
Stai usando un browser vecchio e alcune aree non funzionano come previsto. Per favore, aggiorna il tuo browser.

Login Iscriviti come membro

Adulterazione del vino

L'adulterazione del vino (colloquialmente definita "ruffianeria") è la manipolazione deliberata e scorretta della produzione di vino in violazione della legislazione vitivinicola, effettuata con intento ingannevole o fraudolento. L'obiettivo è quello di "migliorare" il sapore o la qualità del vino con additivi vietati e quindi fingere una qualità certa o migliore, di diluire le quantità di vini di alta qualità mescolandoli con semplice vino sfuso prodotto a basso costo o semplicemente con acqua, e di commercializzare i vini con nomi o annate prestigiose attraverso una falsa etichettatura utilizzando etichette e/o bottiglie autentiche.

Cosa dicono di noi i nostri membri

Andreas Essl

Il glossario è un risultato monumentale e uno dei più importanti contributi alla conoscenza del vino. Di tutte le enciclopedie che uso sul tema del vino, è di gran lunga la più importante. Era così dieci anni fa e da allora non è cambiato.

Andreas Essl
Autor, Modena

Il Lexicon del vino più grande del mondo

26,410 Parole chiave · 47,047 Sinomini · 5,323 Traduzioni · 31,744 Pronunce · 205,737 Riferimenti incrociati
fatto con il dal nostro autore Norbert F. J. Tischelmayer. Sul Lexicon

Eventi nelle tue vicinanze

PREMIUM PARTNER