wein.plus
ATTENZIONE
Stai usando un browser vecchio e alcune aree non funzionano come previsto. Per favore, aggiorna il tuo browser.

Login Iscriviti come membro

Il termine (greco per "spezia") gioca un ruolo importante nella valutazione del vino o nell'indirizzo del vino. Il vino contiene molte centinaia di sostanze aromatiche, che rappresentano una proporzione da 0,8 a 1,2 grammi per litro. Possono essere determinati in laboratorio con l'aiuto della cromatografia. In generale, l'aroma è inteso come il profumo o poeticamente chiamato anche "naso" di un vino. L'aroma è quindi percepito dall'olfatto (naso) e non dal gusto (palato, lingua) e quindi, a rigore, non ha niente a che vedere con il gusto. Nelle uve non pressate, la maggior parte delle sostanze aromatiche sono presenti come glicosidi (composti dello zucchero) e sono ancora insapori e inodori. È per questo che sono chiamati precursori di aromi. Questi possono essere misurati nell'uva con il dosaggio del glucosio glicosilico.

Cosa dicono di noi i nostri membri

Egon Mark

Per me, Lexicon da wein.plus è la più completa e migliore fonte di informazioni sul vino attualmente disponibile.

Egon Mark
Diplom-Sommelier, Weinakademiker und Weinberater, Volders (Österreich)

Il Lexicon del vino più grande del mondo

26,385 Parole chiave · 46,991 Sinomini · 5,323 Traduzioni · 31,719 Pronunce · 202,828 Riferimenti incrociati
fatto con il dal nostro autore Norbert F. J. Tischelmayer. Sul Lexicon

Eventi nelle tue vicinanze

PREMIUM PARTNER